Ciao, sono Paolo Grilli.

fototessera-250-dxMi hanno detto che sono nato il 31 Marzo del 1973, e io ovviamente non ricordo assolutamente nulla di questo evento, però ripongo una certa fiducia nelle persone che ne hanno memoria. Poi fino ad una certa età praticamente non ho fatto altro che studiare, andare in piscina a nuotare, in montagna a sciare e al mare in barca a vela.

Del liceo scientifico ricordo solo che ero molto bravo in matematica, fisica e scienze, e dell’università ricordo di aver frequentato il corso di ingegneria elettronica, che non si potevano usare le calcolatrici scientifiche agli esami e che non esistevano i crediti formativi nè le lauree brevi. Tutte le lauree erano lunghe… la mia è durata fino al 2001 quando il rettore del Politecnico di Torino mi ha incredibilmente proclamato Ingegnere Elettronico.

Tranne qualche partita al Commodore 64 il computer ha fatto capolino in casa mia quando avrò avuto 22 o 23 anni. C’erano i 386 e ogni anno usciva un processore nuovo e più potente: il 486, poi tutta la serie dei Pentium, e io nel frattempo imparavo i comandi del DOS, organizzavo i miei file nelle cartelle di windows e ogni tanto collegavo qualche altro computer, magari con il cavo seriale incrociato, in modo da spostare dei file da un PC all’altro utilizzando l’Hyperterminal di windows.

Finchè non ho sentito parlare di una nuova rete globale di nome “internet”, a cui si accedeva con un modem analogico, digitando il numero di telefono di un “provider”. Affacciandomi a questo network ho capito che l’esperienza di ciascuno di noi avrebbe potuto essere condivisa con altri, accrescendo la conoscenza, fino ad ottenere risultati eccezionali, irraggiungibili con gli altri mezzi di comunicazione allora disponibili.

La mia grande passione è sempre stata la Vela e proprio navigando in internet sfogliando i siti di Vela, un bel giorno ho deciso creare e pubblicare una lista di link salvando tutte le pagine che ritenevo interessanti. Correva l’estate del 1999 e Front-page mi è stato di grande aiuto per creare la prima versione di Velisti.it, che poi è diventata una directory di Vela, e poi con l’avvento di Google e con qualche migliaio di righe di codice PHP è diventato il primo motore di ricerca specifico della Vela in Italia.

 

Le mie esperienze professionali.

[2000-2001] Preparazione della tesi di laurea dal titolo “Aspetti di sicurezza nel commercio elettronico: il caso Urmet Domus spa”

[2001-2006]  Impiegato presso il  gruppo Urmet per la realizzazione dei siti internet delle aziende del Gruppo, distribuite nel mondo. Allora ero un webmaster programmatore e il webmaster faceva di tutto, dalla grafica al codice HTML, alla programmazione delle parti dinamiche, indicizzazione sui motori di ricerca (SEO) e talvolta anche la programmazione delle animazioni flash. Sopratutto studiavo molto, per formare la mia esperienza e per cercare di stare al passo con le evoluzioni dei codici di programmazione ASP, PHP, Javascript, che allora crescevano a suon di release, una dopo l’altra. Intanto cresceva il numero di siti da gestire e con loro cresceva il numero di colleghi che mi affiancavano mettendo in gioco ciascuno le proprie competenze.  Da programmatore, trovandomi a coordinare il lavoro di un gruppo, sono diventato automaticamente Web Project Manager, poi un’opportunità di carriera mi ha portato per poco più di un anno a svolgere le funzioni di System Engineer in ambito di sitemi TVCC.

[2006-oggi] Web Project Manager: ambizioni di carriera e tanta passione per il web mi hanno spinto a  rassegnare le dimissioni mettendomi in gioco individualmente come consulente informatico per accompagnare le aziende nel processo di digitalizzazione.

[2013-oggi] Professional Host: dalla mia esperienza sul web, aggiungendo qualche investimento immobiliare, è nato il business dell’accoglienza di turisti e la gestione di appartamenti per brevi soggiorni a Torino, la mia città natale. Visita Dayuse Torino studios.

[domani] Gestisco i miei business per la maggior parte online, sviluppo nuove idee, inseguo i miei sogni!

 

Il Web Project Management.

Seguendo tanti progetti, con passione e talvolta un po’ di sacrificio, ho guadagnato tanta esperienza da mettere al servizio delle imprese che intendono affrontare seriamente il processo di digitalizzazione, investendo nel web per accrescere o consolidare il proprio business e affrontare nuovi mercati nell’era della Globalizzazione.

La figura del Web Project Manager è fondamentale per intraprendere un progetto online di successo; è la qualifica con cui si presentano i professionisti dotati di esperienza nella gestione di progetti online anche complessi e in grado di formare e coordinare gruppi di lavoro, individuando le varie competenze necessarie in funzione dei requisiti di progetto.

Per approfondire l’argomento leggi l’articolo – Le figure professionali del web

 

Alcune referenze.

Alcuni marchi tra i più noti, che in qualche misura mi hanno dato fiducia.

urmet_150 vimar_150 ferrero_150 alpitour

 

I miei hobbies.

Nella vita mi sono appassionato a molte cose, come la musica (da ragazzo suonavo il pianoforte), il modellismo e le trasmissioni radio-amatoriali, e sopratutto ho praticato un bel po’ di sport a livello più o meno dilettantistico, come il nuoto, la pallavolo, lo sci, ma una sola passione sembra non tramontare mai, la mia passione per la barca a vela e per la cultura nautica in generale: ho frequentato il primo corso di vela nell’estate del 1978, quando avevo appena 5 anni e da allora non ricordo di avere mai smesso di praticarla e sopratutto… di sognare! Naviga su Velisti.it a tutta vela.

 

I miei business

I miei contatti

  E-MAIL

nome.cognome su gmail
oppure il modulo contatti

  TEL & FAX

  SOCIAL